domenica 16 dicembre 2007

BIOGRAFIA

Angelo Masieri nasce a Villa Santina (1921), figlio secondogenito dell’ingegnere Paolo Masieri e di Olga Passalenti.
Frequentò le scuole medie superiori allo Stellini (liceo classico di Udine) e terminati gli studi si iscrisse all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, vincendo le resistenze del padre che lo avrebbe voluto ingegnere per proseguire l’attività di famiglia.
Durante gli anni universitari fra i vari docenti ebbe l’occasione di conoscere l’architetto Carlo Scarpa con il quale nacque una prolifica collaborazione che sfociò ben presto in un’amicizia basata sulla stima e fiducia reciproca.
Terminati gli studi universitari e laureatosi, Masieri, incominciò l’attività professionale (1946) incentrata sui dettami dell’architettura organica, della quale il massimo rappresentante era l’architetto americano Frank Lloyd Wright.
Solamente un anno dopo aver cominciato le sue esperienze professionali compì un viaggio a Parigi per visitare l’atelier di Le Corbusier, avendo così l’occasione di studiare alcune opere dell’architetto.
Lo studio e successivamente l’abitazione privata di Masieri trovarono giusta collocazione nel Palazzo della Porta (in via Treppo) ad Udine; in tale Palazzo lo studio venne posizionato nelle scuderie, ripensate e ridisegnate al fine di creare quello spazio e quell’ambiente necessari alle attività quotidiane del progettista.
Il 14 aprile 1951, Angelo Masieri convolò a nozze con la Signora Savina Rizzi.
Sempre nel 1951, in giugno, avrà l’occasione di conoscere il suo “Maestro” Frank Lloyd Wright grazie all’inaugurazione di una mostra a lui dedicata a Venezia; in tale circostanza Masieri commissionerà all’Architetto americano il progetto per la casa posseduta dalla sua famiglia a Venezia, in “volta di Canal”.
Il mese di giugno dell’anno seguente l’architetto friulano assieme alla moglie deciderà di effettuare un viaggio negli Stati Uniti per concordare l’incarico del progetto veneziano; durante la permanenza americana l’architetto riuscirà a visitare numerose opere wrightiane ed altre opere dell’architettura moderna.
Questa proficua permanenza negli Stati Uniti terminerà bruscamente allor quando, il 28 giugno del 1952 di ritorno da Tliesin West, dove si era recato per incontrare Wright (peraltro senza riuscirci), Angelo Masieri perderà la via in un incidente stradale.

1 commento:

Spirou4D ha detto...

Dear Signor Federico Bulfone

As i love your excellent blog about Angelo Masieri:
http://angelomasieri.blogspot.fr/

I send you his birthday to complete your informations: the 21 december 1921:
It's important for me to explain relationship between peoples.
http://ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messaggeroveneto/2011/03/06/UD_03_UDC2.html

Congratulations and good luck.
Patrick Depoix

---
Patrick Depoix
Architecte D.P.L.G.
Historien-chercheur en histoire de l'Architecture
Ex-Maître de conférence de l'Ecole d'Architecture de Lille-Région Nord

http://www.linkedin.com/
136, rue d'Esquermes
59000 Lille
France
Tel (+33/0) 952 51 33 25
Fax (+33/0) 957 51 33 25
Port (+33/0) 06 23 13 73 71
Skype:oikakeru
Pour répondre --> Mailto:patrick.depoix@free.fr